Il parlare del cibo quando si mangia

Diego_Velázquez_016

“Il pranzo” . Diego Velázquez

Viene il sospetto che parlare di cibo a tavola, nasconda l’imbarazzo di altri argomenti, oppure, ancor peggio, l’assenza di argomenti superiori a quelli dettati dalle circostanze. Osservando i commensali occupati con le pietanze, si capisce però quanto il tema sia facilmente dibattuto.
I pasti quotidiani sembra non stimolino le menti dei commensali al pari dei palati, anzi è probabile che nella quotidianità del nutrirsi, gran parte delle conversazione siano evitati; l’aberrazione, invece, si rinnova per le grandi occasioni. Le avvenute abbuffate recentemente consumate in altri luoghi che sminuiscono, oppure esaltano, quella presente.
L’assenza di ogni dignità di fronte ai piatti pieni, svela l’indecenza del convenzionale nel riferire di altri piatti pieni, di alimenti di una volta, della fortuna odierna che giornalmente ci riempie la tavola di leccornie.
I primi commenti, solitamente, si orientano in un leggero oscillare tra l’ingenuo e l’ovvio: buono, cattivo. In un secondo momento si sbrogliano considerazioni iperboliche intorno ad un contesto spropositato che perlustra spazi oscuri, i quali tornano bui ancor prima della digestione.
L’idea che tanto parlare intorno al cibo nasconda in verità l’assenza di argomenti anziché la presenza di uno solo, è quantomeno auspicabile.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Dettagli e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Il parlare del cibo quando si mangia

  1. Rossella Lari ha detto:

    Molto bello. Una mia cara amica svizzera sostiene siano gli italiani, più di altri a parlare di cibo a tavola. Io le dico che quando c’è ospite uno “straniero”, è molto più probabile parlare di cibo per le spiegazioni che dobbiamo dare sul come è fatto, o perchè si chiama così, come lo facevano i nonni e così via. Ma è veramente molto più comodo e leggero parlare di mangiare di questi tempi.

    Ciao a presto Rossella

  2. pasqualedefalco ha detto:

    Il cibo e’ un elemento di cultura di noi italiani !!
    se non disturbo lascio il mio blog
    https://oltreilmangiare.wordpress.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...